Dott.ssa Shuela Curatola - Biologa Nutrizionista

Le bacche di Acai: proprietà ed usi

Le bacche di acai, sono un frutto originario dell’Amazzonia, esse sono
ricche di polifenoli e di acidi come ad esempio gli importantissimi omega
3. Si tratta di un frutto che è molto utile per gli sportivi e per chi vuole
dimagrire, molto note sono le sue spiccate proprietà antiossidanti utili
per combattere l’invecchiamento dato dai ROS (radicali liberi).
La pianta che produce l’acai è una palma piuttosto grande, dalla quale si
raccolgono i frutti: le drupe che giungono a maturazione raggiungono i 2
centimetri e sono di colore viola, simili all’uva, il loro grappolo è
composto da circa 800 drupe.

 
In 100 g di frutto si hanno 70 Kcal e, troviamo:
5 g di grassi
10 mg di sodio
4 g di carboidrati
2 g di fibre
2 g di zucchero
1 g di proteine

 
L’80% del frutto dell’acai è composto dal seme, dal quale si ricava un
olio ricco di polifenoli e acidi quali il vanillico, l’idrobenzoico, il sirigico e il
ferulico, e omega-9. Dalle bacche di acai viene estratto un olio
portentoso per la pelle. Il suo impiego come ingrediente nei prodotti di
bellezza e nelle creme antietà è piuttosto frequente.

 
Le bacche hanno la capacità di combattere i radicali liberi perché hanno
un potere antiossidante dato dalle antocianine che aiutano il micro e
macro circolo sanguigno e quindi sono indicate anche per la fragilità
capillare oltre a proteggere il cuore e l’apparato cardiocircolarorio, sono
quindi un valido aiuto anche contro l’invecchiamento cellulare. Le
bacche di acai sono molto utili per ridurre il senso di fame e migliorare la
regolarità intestinale, grazie all’apporto di fibre, favoriscono il drenaggio
e l’eliminazione dei liquidi in eccesso, permettendo di liberare il corpo
dalle tossine e aiutandolo a far si che possa essere più efficace un
percorso alimentare dimagrante.

Negli ultimi anni si è diffuso molto il commercio delle bacche di acai per cui è possibile trovare alimenti con il frutto d’acai aggiunto come nel caso di yogurt o sotto forma di barrette.

 

Le bacche contribuiscono ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo LDL
nel sangue e contenendo steroli vegetali sono preziose per
salvaguardare la salute dei vasi sanguigni e di conseguenza di tutto
l’apparato cardio circolatorio. Presentano proprietà anti-infiammatorie
che contribuiscono a supportare il sistema immunitario ed a prevenire le
reazioni allergiche. Sono molto ricche di vitamina C e di acido ellagico,
un polifenolo antiossidante. La combinazione delle due sostanze
supporta il sistema immunitario.

 
Più in generale, le bacche di acai proteggono le cellule di tutto il nostro
organismo dagli attacchi dei radicali liberi e dall’azione degli agenti
esterni. Presentano anche spiccate proprietà anti-cancro, infatti secondo
uno studio scientifico i polifenoli contenuti nelle bacche di acai sono in
grado di ridurre la proliferazione delle cellule cancerogene fino all’86%,
prima che esse si moltiplichino. Le bacche di acai migliorano i livelli
generali di energia del nostro organismo, infatti aiutano a contrastare
l’affaticamento e lo stress anche dato da sessioni sportive molto intense.
L’integratore a base di estratti di acai favorisce il metabolismo e la
trasformazione dei grassi in energia, permettendo di affrontare la
giornata con più grinta.

 
Ci sono studi in corso che vanno ad analizzare il beneficio delle bacche
sulla prevenzione della sintomatologia data dallo stato della
menopausa, infatti il loro consumo potrebbe risultare utile per prevenirne i
sintomi.
Il succo di acai biologico e puro al 100% è considerato utile per tenere il
peso sotto controllo, proteggere il cuore e i vasi sanguigni e depurare
l’organismo. Il succo è ricco di omega 3, omega 6, vitamine e sali
minerali che naturalmente aiutano l’equilibrio idrosalino del nostro
organismo.
Esistono anche le bacche di acai in polvere che deve essere disciolta in
piccole quantità nell’acqua, nei frullati o nelle bevande per la colazione,
in modo tale da renderne semplice e gradevole l’assunzione.

 
Ricapitolando:
L’uso delle bacche di Acai, associato a uno stile di vita sano e a una
dieta adeguata, è concretamente raccomandato per:
Migliorare il metabolismo del colesterolo ed abbassare il
colesterolo LDL
Ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e rinforzare i vasi
sanguigni
Prevenire i danni del diabete mellito tipo 2
Ottimizzare il circolo e il microcircolo, ostacolando la fragilità
capillare per cui un grande aiuto per la circolazione sanguigna
Combattere lo stress ossidativo e l’invecchiamento cellulare
Contribuire a diminuire l’insorgenza del cancro.